Ecofuturo, giorno II: Milano e Roma potrebbero tagliare 30 milioni di elettricità

Nel 2005 con Maurizio Fauri, docente dell’Università di Trento, abbiamo realizzato la modernizzazione dell’illuminazione pubblica e dei sistemi di riscaldamento del comune di Padova ottenendo un milione e mezzo di euro di risparmio all’anno e 12 premi nazionali e internazionali. Sono passati 9 anni, le tecnologie sono migliorate molto con l’ultima generazione di lampadine a led, ma ancora nessun grande comune italiano ha seguito l’esempio di Padova. Uno spreco che a livello nazionale è di centinaia di milioni di euro, basti pensare che la bolletta elettrica di città come Milano o Roma superano i 20 milioni di euro.
Perché? Cosa si potrebbe fare per diffondere il buon senso tecnico nei comuni? Di questo si è parlato nella tavola rotonda moderata da David Perluigi, direttore della tv del Fatto Quotidiano, con l’Onorevole Laura Puppato (Pd), Marco Boschini (Comuni Virtuosi), e Angelo Bonelli (Verdi Civici) (su www.alcatraz.it è disponibile anche on demand).
Stiamo trasmettendo urbi et orbi una valanga di informazioni su come potremmo migliorare la qualità della nostra vita e la situazione economica italiana usando un po’ di buon senso e le nuove meravigliose ecotecnologie.
CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO