Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche del 07/10/2005

Giornata storica: i surgelati compiono 40 anni (giuro!).
E si conservano bene...

In Canada il ministro dell'Immigrazione e' finito al centro di una polemica dopo che i parlamentari dell'opposizione hanno scoperto che ha messo in nota spese (rimborsata dallo Stato) una cena per due a base di pizze, pagata 120 dollari (!!!).
L'opposizione fa notare anche che il sopraccitato ministro si chiama Joe Volpe.
(Fonte: Reuters)

Entro la fine dell'anno dovrebbe tornare sulle tavole degli italiani la bistecca fiorentina.
Lo diciamo solo perche' al Tg un signore ha dichiarato "l'e' una buona notizia per noi produttori di ianina".

Stop alla vivisezione e agli esperimenti su cavie animali
Non servono a nulla e potrebbero addirittura mettere in pericolo la salute umana (oltre a quella animale...).
Lo sostengono diversi ricercatori, come ad esempio Claude Reiss, tossicologo molecolare e direttore di ricerca al Cnrs di Parigi. "Ogni specie - ha spiegato Reiss - ha un set genetico specifico, che e' responsabile di tutte le sue attivita' biologiche, quindi anche delle risposte ai test, che di conseguenza sono inutili perche' non ce n'e' uno valido per tutte le specie".
L'alternativa alla vivisezione si chiamerebbe "tossicogenomica" e se abbiamo ben capito consiste nel testare le sostanze su cellule umane, analizzandone la risposta genetica. I test sono piu' veloci, piu' economici e i risultati piu' attendibili, visto che si agisce su cellule dell'uomo.
I test di farmaci condotti su animali potrebbero essere la causa di 20mila morti in Francia, sostiene Reiss.
(Fonte: Verdi.it)

Finalmente un'idea concreta per ridurre i rifiuti
Come abbiamo spesso detto una delle cose da fare per ridurre i rifiuti e' ridurre la produzione di imballaggi. Finalmente la regione Lombardia sta studiando di mettere distributori di detersivi nelle catene della grande distribuzione. Invece di acquistare ogni volta un flacone nuovo, si porta quello usato e lo si riempie. Un solo contenitore puo' durare anni.
In Germania questa pratica ecologica esiste anni, come da anni utilizzano vaschette per i salumi. Invece di un cartoccio nuovo ogni volta ci si fa riempire la vaschetta. Il prodotto si conserva pure meglio.
Si potrebbe poi tassare le aziende che non recuperano e riciclano gli imballaggi dei propri prodotti.
Per non pagare le tasse in Italia si fa di tutto, figuriamoci se non riducono gli imballi...

Negli Stati Uniti sono in aumento le vendite di biciclette e quest'anno si arrivera' alla cifra record di 20 milioni di pezzi venduti. Secondo gli esperti tutto il merito e' dell'aumento dei prezzi del carburante.
(Fonte: Reuters)

In Austria sono partiti corsi di stiro per uomini. In quanto, recita lo slogan, "Il vero uomo sa stirare".

Ci stiamo giocando il piu' bel posto del mondo, la foresta Amazzonica, in preda a devastanti incendi. Ecco cosa riporta frate Ettore Turrini, direttore di una comunita' nel cuore della foresta: "a Sena Madureira il termometro segna 45 gradi all'ombra e 56 al sole. Sono 108 giorni che non piove. La distruzione della foresta e' inesorabile. E' terribile. Gli incendi sono migliaia di migliaia".
Due settimane fa un altro missionario italiano diceva: "Il polmone del mondo sta letteralmente asfissiando... E' un disastro... Neppure i piccoli agricoltori sanno controllare le fiamme che distruggono le piantagioni di banane, caffe', riso, fagioli, arance, pascoli e le loro case".
Nonostante tutto questo i camion che portano via i tronchi degli alberi secolari per farne stuzzicadenti non si sono fermati, cazzo.
Su questo argomento vi segnaliamo, da Peace Reporter, questi due articoli: www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idpa=&idc=2&ida=5&idt=&idart=3734
www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idpa=&idc=2&ida=&idt=&idart=3816

ERRATA CORRIGE
Nel Cacao di ieri abbiamo scritto che Beppe Grillo era l'unico italiano presente nella classifica degli eroi europei stilata dal Time. Prontamente i nostri lettori ci hanno segnalato che gli italiani in classifica sono in realtà due, la seconda è Silvana Fucito, imprenditrice napoletana, fondatrice dell'Associazione antiracket S.Giovanni per la legalità e contro il racket della camorra.
Infine il paese di Mulazzo è in provincia di Massa Carrara e non La Spezia. Scusate.

La Redazione: Simone Canova, Jacopo fo, Maria Cristina Dalbosco e Gabriella Canova