Monumento al Termosifone e Viagra

A Samara, in Russia, sta per essere presentato al pubblico un monumento in onore del termosifone. Fu infatti inventato proprio in quella fredda citta' 150 anni orsono da un tedesco. Il monumento pesa piu' di 30 tonnellate e ricorda a tutti che nella vita e' meglio essere focosi.
Cosa che non riuscira' molto, in futuro, ad alcuni americani. Gli Usa hanno infatti deciso di dirottare i soldi utilizzati dai programmi assistenziali pubblici per rimborsare il Viagra alle persone con disfunzioni erettili, agli sfollati dell'uragano Katrina.
La buona notizia: grazie allo storno in cinque anni nella citta' di New Orleans arriveranno 690 milioni di dollari!
Beh, cosi' magari invece del Viagra qualcuno provera' metodi piu' naturali per fare l'amore.


Commenti

Gli USA pensano che il termosifone sia superato con il surriscaldamento del pianeta.
Prof. Spalmalacqua