Negata la liberta' di parola al pene

Accade in America, dove un comico ha utilizzato il suo membro sessuale come personaggio televisivo parlante e per questo e' stato arrestato e condannato per atti osceni in luogo pubblico.
Anche il ricorso in appello presso la Corte Suprema del Michigan e' stato perduto.
In Tv il pene non ha diritto alla liberta' di espressione e opinione. Le teste di cazzo invece...
(Fonte: ABC News Online)