prodi

Grillo è cattivo! Rodotà è nemico del popolo! E Prodi è un mezzo brigatista

Scena 1: più di 800 esaltati applaudono Napolitano che sta dicendo loro che sono una manica di incapaci sordi e tolleranti verso i ladroni.

Stacco: presunti grillini assediano il ristorante dove Franceschini sta cenando. Grillo sale in ginocchio sull’auto, urla “Arrendetevi!” e poi scappa.

Scena 2: Bersani si riferisce al Pd chiamandolo “La ditta”, gente che non conosce il valore delle parole. Barca nel suo documento propositivo per una nuova forma di partito usa la parola “catoblepismo”, a chi gli chiede perché risponde: magari qualcuno va a guardare il significato sul vocabolario. Il nuovo Pd sarà un partito che sa educare le masse?

Stacco: Impazza il grillino espulso per indegnità di talk show. È al di sotto dell’anello di congiunzione tra la scimmia e il microonde. Lo fanno vedere in giro come un selvaggio pellerossa, attrazione nelle piazze romane del 1500. Il sottotesto è: ecco che animali hanno eletto nel M5S! Grillo non vuole che si facciano vedere in televisione perché sono replicanti subumani. Presunti grillini assediano Franceschini. Grillo sale in ginocchio sopra un’auto e urla “Arrendetevi!”. E poi scappa inseguito dai giornalisti perbene.

CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO