People For Planet

Il Ministero dell’Ambiente diventa “plastic free”

Una promessa mantenuta quella del Ministro Sergio Costa: il ministero rinuncia alla plastica
Sono iniziati i cambiamenti che renderanno entro il 4 ottobre 2018 il ministero dell’Ambiente Plastic Free.  Il Ministro Sergio Costa lo avevo annunciato il 5 giugno scorso e adesso, attraverso un post pubblicato la scorsa domenica su Facebook, comunica l’avvio concreto al cambiamento green. Così si scrive:
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Abbiamo meno di 10 anni per dire stop alle auto a benzina e diesel se vogliamo salvare il clima

Se vogliamo limitare l’innalzamento della temperatura del pianeta dovremo ridurre le auto e rinunciare a quelle a diesel, benzina e ibride entro il 2028 in tutta Europa
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

La microplastica? La beviamo tutti i giorni

Ricerca italiana scova nelle analisi di 18 bottiglie di bibite tra le più vendute nei supermercati valori di microparticelle oltre le aspettative
Sono frammenti di plastica inferiori ai 2 millimetri. Per quanto piccoli e non visibili a occhio nudo, contaminano le nostre tavole inquinando bibite e alimenti (…)
Continua su People For Planet

Categorie: 

Se denunci ti licenzio

Micaela Quintavalle licenziata per aver denunciato la causa dei roghi dei bus Atac.
Molti di noi hanno visto il film “Erin Brockovich – Forte come la verità” in cui una intrepida Julia Roberts riesce a sconfiggere una multinazionale colpevole di aver intossicato una intera comunità.
(...) Continua su People For Planet

Categorie: 

Nadia Toffa risponde alle polemiche sui social

La malattia è un dono? No, ma possiamo non esserne vittime.
Nadia Toffa, l’inviata de Le Iene, ha appena pubblicato un libro: Fiorire d’inverno. La mia storia, dove racconta la sua esperienza con il cancro.
Il popolo dei social si è scatenato, in particolare su una frase che la stessa ha postato su Instagram (…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Pellicce animali vietate a Los Angeles e scomparse dalle passerelle di Londra

Dopo S. Francisco, anche Los Angeles vieta il commercio delle pellicce. La moda si adegua al cambiamento, il futuro è fur-free
Lo scorso 18 settembre 2018 il City Council di Los Angeles ha approvato il divieto di commercio e di produzione di prodotti di pellicceria. A partire dal 2020 nella città di Los Angeles, che con i suoi 15.620.000 abitanti su 6.299 di kmq di estensione urbana è la quarta città più grande del mondo, sarà vietato produrre, vendere e acquistare prodotti di pellicceria.
(...) Continua su People For Planet

Categorie: 

Sconti sui preservativi per incentivarne l’acquisto

La proposta è dei penta-stellati che intendono portare l’IVA al 10%.
Mentre in Italia il tema del sesso è ancora largamente considerato un tabù, è in arrivo una proposta di legge sul “sesso sicuro” che mira ad abbassare l’Iva dal 22% al 10% sui preservativi.
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Negozi aperti o chiusi la domenica e nei giorni festivi?

Italia divisa in due
Lanciato su Facebook la scorsa settimana, il sondaggio “Negozi aperti la domenica e nei giorni festivi: favorevoli o contrari?” di People for Planet ha fatto registrare un 44% di opinioni favorevoli e un 56% di opinioni contrarie. (…) Continua su People For Planet

Categorie: