People For Planet

In Venezuela costa meno usare le banconote anziché la carta igienica

La carta igienica è pressoché introvabile e costa 2,6 milioni di bolivar.
Com’è possibile che un Paese come il Venezuela, ricco di risorse e di petrolio, abbia ridotto alla fame il suo popolo?
Continua su People For Planet

Categorie: 

Taser alla Polizia: ma chi lo vuole?

Da domani, 5 settembre 2018, da Milano fino a Catania, inizierà la sperimentazione della pistola elettrica
Questo non vuole essere l’ennesimo articolo polemico contro l’attuale Governo e per forza ostruzionista nei confronti del nostro Ministro dell’interno, già largamente messo sotto i riflettori. No, questo vuole essere una riflessione apolitica sull’andamento della nostra società, su quello che quotidianamente accade intorno a noi.
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Meno traffico grazie a droni, sensori e auto intelligenti

La mobilità del prossimo futuro sarà all’insegna di veicoli elettrici o ibridi, con le stesse case automobilistiche in prima fila contro le emissioni di CO2 e prototipi tutto sommato realistici di auto zero emission. Tutti veicoli che parleranno sempre più il linguaggio dell’hi-tech e saranno sempre più intelligenti. Ma resta il problema del numero di questi veicoli che circolano sulle nostre strade.
Continua su People For Planet

Categorie: 

Canapa Legale: cosa ne pensano gli italiani?

Il controverso tema della Cannabis light è ormai ricorrente in Italia; recentemente è stato ripreso dai media e discusso sui social per l’improvviso colpo di scena da parte del CSS (Consiglio Superiore di Sanità) che ha portato un clima di incomprensione e incertezza sul futuro di questo, ormai, business da milioni di euro. Ma andiamo con ordine:
Continua su People For Planet

Categorie: 

Una maglietta rossa per fermare l’emorragia di umanità


Indossare nella giornata di oggi una maglietta rossa, per fermare “l’emorragia di umanità”, per dimostrare simbolicamente che è il momento di fermarci a riflettere sul cinismo che sta pervadendo l’Europa.
Leggi su People For Planet

Categorie: