People For Planet

La tempesta in una bottiglietta d’acqua Evian

L’acqua a 8 euro a bottiglia, uno “scandalo” firmato Chiara Ferragni
E’ stata la polemica della settimana: Chiara Ferragni firma un’edizione limitata dell’acqua Evian che viene venduta a 8 euro a bottiglia da 0,75 e si scatenano i social. Si scatenano anche i compratori visto che la preziosa minerale va a ruba.
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Morire per una foto: in 6 anni scattati 259 selfie mortali

Gli autoscatti “mozzafiato” dal 2011 hanno causato tre morti al mese a livello globale, ma il numero è sottostimato
Duecentocinquantanove morti in sei anni in tutto il mondo. Sembrano pochi? Proviamo a contarli diversamente: 43 morti all’anno. Fanno ancora poca impressione? Allora mettiamola così (…)
Continua su People For Planet

Categorie: 

Il Nobel per chi non ha pace

Il premio riporta i riflettori su storie da non dimenticare
Sono stati da poco annunciati i vincitori del Nobel per la Pace del 2018: Nadia Murad e Denis Mukwege, due personaggi che simboleggiano e ci fanno ricordare cose di cui troppo spesso ci dimentichiamo. Il premio ha avuto il merito di riportare le loro storie sotto i riflettori. (...) Continua su People For Planet

Categorie: 

Quanto spende lo Stato per i suoi parchi?

La somma che lo Stato italiano riserva annualmente ai suoi parchi è l’equivalente di un cappuccino
A rivelarlo è una nuova indagine del WWF Italia, recente e molto ben fatta, condotta sui ventitré parchi nazionali attualmente operativi e su ventisei delle ventinove aree protette marine attualmente istituite (…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Proibire la caccia la domenica? Di’ la tua

Abbiamo provato ad approfondire il tema caccia alla luce degli ultimi episodi.
Ci riferiamo al recente incidente che ha visto la morte di un ragazzo ma anche a molti altri comunque gravi. Sicuramente bisogna rivedere una normativa obsoleta ma può servire anche proibire la caccia al cinghiale la domenica? (…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Il Ministero dell’Ambiente diventa “plastic free”

Una promessa mantenuta quella del Ministro Sergio Costa: il ministero rinuncia alla plastica
Sono iniziati i cambiamenti che renderanno entro il 4 ottobre 2018 il ministero dell’Ambiente Plastic Free.  Il Ministro Sergio Costa lo avevo annunciato il 5 giugno scorso e adesso, attraverso un post pubblicato la scorsa domenica su Facebook, comunica l’avvio concreto al cambiamento green. Così si scrive:
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Abbiamo meno di 10 anni per dire stop alle auto a benzina e diesel se vogliamo salvare il clima

Se vogliamo limitare l’innalzamento della temperatura del pianeta dovremo ridurre le auto e rinunciare a quelle a diesel, benzina e ibride entro il 2028 in tutta Europa
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

La microplastica? La beviamo tutti i giorni

Ricerca italiana scova nelle analisi di 18 bottiglie di bibite tra le più vendute nei supermercati valori di microparticelle oltre le aspettative
Sono frammenti di plastica inferiori ai 2 millimetri. Per quanto piccoli e non visibili a occhio nudo, contaminano le nostre tavole inquinando bibite e alimenti (…)
Continua su People For Planet

Categorie: