Le buone notizie di CaCaO

tratte dalla newsletter Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche

La Signora è da buttare

Carissimi,
oggi in offerta a 1 euro uno degli spettacoli storici della coppia Fo-Rame: La Signora è da buttare.
“Commedia per soli clown” la definì Dario Fo all’epoca del debutto, nel 1967. E, in effetti, per chi conosce l’origine e il carattere della sua immaginazione, era inevitabile che prima o poi egli approdasse al circo, caro ai surrealisti degli anni Venti e Trenta.
(...) Continua a leggere CACAO del Sabato

A Napoli la pizza fritta più lunga del mondo

7 metri e 15 centimetri è il nuovo record per la pizza fritta più lunga del mondo. In una friggitrice lunga 7,5 metri riempita con 1500 litri di olio, 60 pizzaioli napoletani hanno  immerso un siluro fatto di 123,5 chili di impasto, 50 chili di fiordilatte, 15 di ricotta, 7 di pomodoro, 15 di ciccioli e poi basilico e pepe.
In pratica la sagra del colesterolo.
(Fonte: Ansa)
Continua a leggere CACAO di oggi

La marijuana light è davvero legale

Il Ministero dell'Agricoltura, con una circolare, precisa le regole del mercato delle infiorescenze.
"La coltivazione della canapa - si legge nella circolare - è consentita senza necessità di autorizzazione, che viene richiesta invece se la pianta ha un tasso THC di oltre lo 0,2% come previsto da regolamento europeo. Qualora la percentuale risulti superiore ma entro il limite dello 0,6% l'agricoltore non ha alcuna responsabilità; in caso venga accertato un tasso superiore allo 0,6% l'autorità giudiziaria può disporre il sequestro o la distruzione delle coltivazioni di canapa".
E ora via al divertimento legale!
(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Niente più scadenze contro lo spreco alimentare

In fondo si tratta di una soluzione semplice: in molti supermercati britannici dagli alimenti è stata eliminata l’etichetta: “da consumarsi entro…” lasciando al consumatore la scelta in base al buon senso. La decisione è stata presa per ridurre l’enorme quantità di cibo che viene buttato via mentre è ancora commestibile.
Quando la mozzarella diventa verde (o blu) però buttatela!
(Fonte: La Stampa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Pet Therapy in volo


L’American Airlines è consapevole che un animaletto domestico mentre si è in volo può ridurre l’ansia dei passeggeri. Si chiamano: "emotional support animals" e proprio perché sono utilissimi, di solito volano gratis con i loro amici umani.
Solo che poi si è un po’ esagerato e la compagnia aerea si è trovata costretta a porre un freno a questa pratica limitando le specie di animali ammessi all’interno dell’aereo. Non possono più volare insetti, capre, ricci, furetti, rettili e altre specie - tra cui "animali con zanne".
Insomma, tocca lasciare a casa la vostra tarantola da compagnia.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Perché ci vuole orecchio!

Il matrimonio dell’anno è stato celebrato sabato a Londra tra il principe Harry e Meghan Markle. Tutto bene, gli sposi erano felici, ecc ecc. Peccato che in tempi di smartphone qualsiasi intoppo viene registrato, mandato sui social e diventa virale. Come il video di questo povero marinaio che durante la parata ha perso il ritmo della marcia e non è più riuscito a riprenderlo… e stava pure in prima fila, quando si dice la sfortuna!
Video

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Tell Me - Progetto Erasmus+

Apertura del sipario sui prodotti e sui risultati del progetto Erasmus+ "TELL ME - Theatre for Education and Literacy Learning of Migrants in Europe"
TORINO - 25 maggio 2018 – dalle ore 11:00 alle ore 13:00

Sala Rossa, Università degli Studi di Torino - Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena 100 A

Presentazione organizzata nel contesto di "fierIDA 2018", seconda edizione della "Fiera Nazionale dell'Istruzione degli Adulti" che si svolge dal 24 al 26 maggio al Campus Luigi Einaudi.
Evento gratuito e aperto al pubblico previa iscrizione online in https://social.tellmeproject.com/download
I posti sono limitati e le iscrizioni verranno accettate rispettando l'ordine cronologico.

TELL ME, il progetto europeo per l'USO DEL TEATRO NELL'ALFABETIZZAZIONE LINGUISTICA E MATEMATICA DEI MIGRANTI, presenta i prodotti creati ed i risultati ottenuti in un evento che vedrà i saluti dell'Eurodeputato CÉCILE KASHETU KYENGE e di JACOPO FO, interventi del team di ricerca con ESEMPI CONCRETI DI ESERCIZI TESTATI in vari workshop, la proiezione del DOCUFILM realizzato da Andrea Anconetani e la presentazione della PIATTAFORMA SOCIAL ONLINE, importante strumento ideato per implementare la rete europea fra coloro che si occupano di questi temi.

Il principale scopo di questo evento è quello di presentare il progetto nei suoi aspetti generali, condividerne gli output e fornire anche esempi concreti di esperienze e metodologie create.
Verrà consegnato ai presenti il kit educativo, importante prodotto creato da un'equipe transnazionale di ricercatori italiani, portoghesi, svedesi e turchi in due anni di lavoro e sperimentato in tre workshop rivolti a 24 operatori europei e in due corsi per migranti

Saranno inoltre illustrati e promossi il sito internet www.tellemeproject.com e la piattaforma social online https://social.tellmeproject.com, altro importante strumento ideato per diffondere su più larga scala possibile le linee guida metodologiche e per implementare la rete europea che connette le esperienze di coloro che operano nell'ambito dell'apprendimento e dell'inclusione sociale attraverso le arti.

 

Social per le suore ma con moderazione

Anche le suore di clausura potranno usare i social ma con moderazione e sobrietà. Così è scritto nella «Cor Orans», l’Istruzione applicativa della Costituzione apostolica del 29 giugno 2016 «Vultum Dei Quaerere”, le regole per la vita delle consacrate dove ci si raccomanda: «Mai perdere di vista la necessità di silenzio, preghiera e contemplazione».
Ok, via alle battute!
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Finché morte non vi separi?

Magari lo sposo, o la sposa, non si presenta all’altare, magari il testimone perde le fedi, magari il ristorante annulla la prenotazione all’ultimo momento oppure la torta nuziale cade a terra. Gli imprevisti prima o durante un matrimonio possono essere tantissimi e quindi meglio assicurarsi.
Visti i costi dell’evento in sé il business delle assicurazioni “matrimoniali” è in notevole crescita.
Chissà se assicurano pure l’amore eterno.
(Fonte: Facile.it)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi