Presentazione web corteo

Presentazione web corteo
Sabato e domenica, 28-29 gennaio, ore 10-14 (che ore sono adesso?)

Inizia un nuovo gioco, in prima assoluta mondiale, creato da un gruppo di webnauti riuniti in laboratorio satirico.
Cos’è?
Una nuova forma di protesta contro l’ipocrisia di massa. Un gioco. Un tentativo di stupire gli esseri umani e farli riflettere sul senso della vita.
Una scelta mistica. Un happening artistico.
Cosa sta succedendo?
Stiamo invadendo internet con un’ondata di falsi. Stiamo giocando a FACCIAMO FINTA CHE. Pensiamo a tutte le cose che ci piacerebbe succedessero e poi facciamo che esista un giornale che ha pubblicato la notizia e costruiamo un falso. Fotomontaggi, testi, tutto.
Il fatto nuovo è che per tutta la durata del gioco i giocatori-falsari sono riuniti in assemblea permanente via radioweb-chat-blog-cellulari. E nella realtà si realizzano eventi che poi sono riportati nel web. E se adesso è mezzogiorno di sabato, ad esempio, in piazza Duomo a Milano c’è un gruppo di scriteriati che sta inscenando un flash mob, si stanno baciando a coppie come gesto propositivo per una ventata d’amore che faccia rinascere la città e per sostenere la candidatura di Dario Fo a sindaco. Un partecipante con un cellulare fa una foto, un video, un’intervista e ce la manda. E dalla chat o dalla radio è possible fare un’intervista a uno spettatore della performance “Baciarsi a Milano”. Insomma è il massimo della condivisione e della fusione tra diverse possibilità di comunicazione e espressione.
Hai voglia di giocare e inventare un vortice di comunicazione e opere d'arte? C'è una voglia pazzesca di creatività collettiva? Vogliamo giocare a fare i web artisti satirici?
Perchè facciamo tutto questo?
Siamo stufi dei fiumi di notizie false e sempre negative che la televisione ci propina. Siamo stufi delle censure. Siamo stufi di tante cose. E di questo stile di vita arido e insensibile che ha ucciso il senso dell’amore, del gioco e del sacro.
Vogliamo ridere, vogliamo divertirci e vogliamo entrare in contatto con altre persone che sentono l’impulso a inventare e stupire.

Come partecipare
Come funziona in pratica
Durante il gioco saremo tutti collegati attraverso la chat di questo blog. Oppure puoi sintonizzarti sulla nostra radio web www.radio.atlantide.tv:8000/atlantide.m3u e anche intervenire via Skype callto://atlantide.tv oppure telefonando 02 303125721 o 06 452217564. Un’altra possibilità è seguire in diretta l’evoluzione del gioco e degli eventi su www.jacopofo.com dove vengono pubblicati via via i testi e i fotomontaggi realizzati in diretta dai giocatori. E qui si può anche commentare l’iniziativa e i singoli lavori.

Ti interessa: sperimentare un'happenig dove fare i creativi assieme? E' il meccanismo della creatività collettiva che ci affascina. Creare arte da soli è bello. Ma farlo con gli altri è miracoloso!!!!

!!


Comunicazioni Straordinarie (cosa bolle in pentola?)

- Venerdi' sera, 27 gennaio, ore 21:00, Dario Fo e Enzo Jannacci sulla rete delle televisioni locali, satellite e internet.

Verra' trasmessa la ripresa televisiva della grande festa al MazdaPalace (21 gennaio) con Dario Fo, Paolo ed Enzo Jannacci in "SAPESSI COM'E' STRANO RIUSCIRE AD AMARSI A MILANO". Partecipazione straordinaria di KEN LIVINGSTONE, sindaco di Londra.
Vedi sotto in fondo a questo messaggio tutte le informazioni per collegarsi.

- Sabato e domenica, ore 10-14, dalla chat di http://www.jacopofo.com parte il primo web-corteo flash-happening (una nuova forma di protesta costruttiva, un nuovo media, un nuovo gioco).
Non perderti la prima volta!

per conoscere il tema (web corteo) vedi colonna qui a destra

- Appuntamento per i milanesi: sabato, ore 12:00, Piazza Duomo, cerchiamo 50 coppie che si bacino per 5 minuti in segno di amore, speranza per la rinascita di Milano e in sostegno alla candidatura di Dario. No single, organizzatevi! Accettiamo anche coppie provvisorie o improvvisate.

Per maggiori informazioni clicca qui

- Domenica si vota a Milano per le primarie. Dario Fo for president!!!

Dacci una mano anche se non sei a Milano: convinci un milanese a votare.

E ti preghiamo anche di far girare questa e-mail tra i tuoi amici. Come al solito o ci appoggi tu o nessuno sapra' che siamo in tv!!!!
Trovi volantini e web-cartoline su www.sostienidariofo.it 
Il programma (un libro praticamente) su www.dariofo.it

COME VEDERCI venerdi' 27 gennaio alle ore 21:
 
SULLE TELEVISIONI LOCALI

Circuito Europa7:
LADY TV Veneto 49-67-23-60-29
TV CENTRO MARCHE Marche 40-45-64-49-22
TELEREGIONE Toscana 25
TVR VOXSON Lazio 50
TVQ Abruzzo e Molise 25-28-43-58
RTC - TELECALABRIA E TELEMIA Calabria 27-35-20
TRM - VIDEOMED Sicilia
(Le televisioni del gruppo Europa7 ci hanno garantito l'orario della messa in onda. E' possibile che altre emittenti non trasmetteranno nello stesso momento ma in altro orario
o giorno quindi verifica consultando la programmazione della tv della tua zona.)

SUL SATELLITE

Piattaforma Sky:
Taxi Channel Canale 863 (ore 23:00)

OPPURE sul satellite fuori dalla piattaforma Sky:
Arcoiris tv
Hotbird 1 - 13° est
FREQUENZA: 11534
FEQ: 3/4
POLARIZZAZIONE: Verticale
SYMBOL RATE: 27.500
Nome Canale: Arcoiris Tv

Sul satellite Arcoiris andra' in onda il 26-27-28 alle ore 21 e su Taxi Channel il 26-27-28 alle ore 23.
In internet sara' disponibile in audio e in video a partire da questa sera (25-01) su www.arcoiris.tv


Buone notizie, ma si puo' fare di meglio

Secondo l'ultimo rapporto "Eurobarometro" della Commissione Europea, gli italiani sono quelli che in Europa prestano piu' attenzione negli acquisti a basso impatto ambientale. Il 56% e' attento nella scelta delle lampadine, il 70% in quella dei frigoriferi e il 74% delle automobili.
Una buona notizia, smorzata pero' da una classifica, elaborata dalle Universita' americane Yale e Columbia, sui 133 paesi del mondo maggiormente impegnati nella salvaguardia ambientale. In testa all'elenco, che tiene conto di parametri quali la salute della popolazione, la disponibilita' di acqua potabile, le emissioni di gas serra, la presenza di biodiversita', i consumi energetici, si colloca la Nuova Zelanda, seguita dalla Svezia, dalla Finlandia, dalla Repubblica Ceca, dalla Gran Bretagna e dall'Austria, che hanno raggiunto l'85% del successo nei 16 target ambientali analizzati.
L'Italia e' al 21.mo posto, dopo Grecia e Malaysia, prima degli Stati Uniti (28esimi).


Uranio impoverito

In Serbia stanno cercando di eliminare almeno una parte dell'uranio impoverito lasciato sul territorio durante i bombardamenti Nato del 1999.
A Borovac, 280 km a sud di Belgrado, per rimuovere gli inquinanti radioattivi hanno eliminato qualcosa come 3mila metri cubi di suolo, dove erano rimasti i resti di 44 bombe appesantite con uranio impoverito.
(Fonte: GEO febbraio 2006 n. 2)